I clienti ci amano

  • uuid 74e1a1a5 6f40 4028 a6a6 852a295ec504 | Fuga di dati TikTok
    Migliaia di clienti si fidano di noi
  • uuid 0e2bb2d2 15e1 4782 aac7 89df887ba2c3 | Fuga di dati TikTok
    Nessuna commissione anticipata
  • uuid 53eb1ec5 b283 4f79 98a2 fb5815c90cd3 | Fuga di dati TikTok
    ≈ Tasso di successo dell'85%
  • uuid 84ea24a3 acf6 4503 9ece 393ddb536ba0 | Fuga di dati TikTok
    Siamo internazionali

Introduzione

La violazione dei dati di TikTok, avvenuta nel 2020, ha provocato un’onda d’urto nella comunità digitale, rivelando una sorprendente compromissione della privacy degli utenti.

La nostra privacy è a rischio, quindi non si tratta solo di titoli di giornale. Questa fuga di notizie sulla privacy di TikTok ci ha resi consapevoli di quanto possano essere vulnerabili le nostre informazioni personali sui siti di social media. All’improvviso tutti si chiedono: “I miei dati sono al sicuro?”. E con l’hack di TikTok del 2020, è evidente che abbiamo un problema serio che deve essere risolto.

Le pratiche di raccolta dati di TikTok sono ampie. L’app raccoglie informazioni come la cronologia di navigazione, l’ID del volto, le impronte vocali, i testi e i dati sulla posizione. Questo ha fatto temere per la privacy e la sicurezza dei suoi utenti, soprattutto dei bambini. L’uso di pixel di tracciamento su vari siti web, anche in settori come i viaggi e l’e-commerce, pone ulteriori problemi di privacy. Questi pixel possono raccogliere dati anche da utenti non-TikTok, tracciando le loro attività online e raccogliendo informazioni come gli indirizzi IP e il comportamento negli acquisti.

Le persone stanno agendo ora. Stanno avviando azioni legali collettive contro TikTok invece di arrendersi. Si tratta di inviare un messaggio, non solo di ricevere un risarcimento in denaro. In questo modo stiamo dicendo ai giganti tecnologici che la nostra privacy è importante!

Principali conclusioni:

  • La violazione dei dati di TikTok del 2020 è un importante campanello d’allarme per tutti in materia di privacy.
  • Le persone stanno reagendo con azioni legali collettive: non è solo una questione di soldi.
  • Questo incidente del 2020 è una prova di realtà per le aziende tecnologiche che devono dare priorità alla sicurezza dei dati.
  • Se sei una vittima o stai solo esplorando le opzioni, puoi verificare la tua idoneità al risarcimento

Spiegazione della violazione dei dati di TikTok

Cosa è successo?

Le violazioni dei dati di TikTok hanno coinvolto diversi incidenti nel corso degli anni. Queste violazioni hanno sollevato dubbi sulle misure di sicurezza dei dati della piattaforma. Nel 2022 è stato rivelato che membri del personale della società madre di TikTok, ByteDance, avevano accesso ai dati degli utenti negli Stati Uniti.

Questo fatto ha portato alla luce le preoccupazioni relative ai meccanismi di accesso ai dati e alla privacy degli utenti. Inoltre, nel 2023 TikTok è stata colpita da un’ingente multa per violazione del GDPR, sottolineando le difficoltà legislative e legali legate alla protezione dei dati.

Timeline

  • 2023 (ottobre): Causa dello Utah contro TikTok. Lo Utah ha accusato TikTok di danneggiare i bambini tenendoli impegnati sulla piattaforma per periodi non salutari. Il procuratore generale dello Stato, Sean Reyes, ha sottolineato la natura ingannevole dell’app e il suo impatto sulla salute mentale e sullo sviluppo fisico dei bambini.
  • 2023 (aprile): TikTok multato per 12,7 milioni di sterline dal Regno Unito. L’Information Commissioner’s Office britannico ha multato TikTok per violazione del GDPR, in particolare per aver raccolto dati di bambini senza il consenso dei genitori e per non aver gestito in modo trasparente i dati degli utenti.
  • 2023 (marzo): Azione legale dell’Arkansas. L’Arkansas ha citato in giudizio TikTok e Facebook-Parent Meta per aver promosso piattaforme che creano dipendenza, evidenziando le più ampie preoccupazioni sull’impatto dei social media sui giovani utenti.
  • 2022 (dicembre): ByteDance, società madre di TikTok , spia i giornalisti. I dipendenti di ByteDance hanno utilizzato gli indirizzi IP per tracciare i giornalisti, portando al licenziamento di quattro dipendenti, tra cui il capo revisore interno, nonostante le precedenti smentite di tali capacità.
  • 2022 (dicembre): Cause dell’Indiana contro TikTok. L’Indiana ha intentato due importanti cause contro TikTok. La prima causa critica la piattaforma perché espone i giovani adolescenti a contenuti per adulti. La seconda causa si concentra sui rischi per la sicurezza posti dal potenziale accesso della Cina ai dati degli utenti, accusando TikTok di agire come un “cavallo di Troia cinese” La causa intentata dall’Indiana contro TikTok è stata archiviata, segnando uno sviluppo significativo nelle continue sfide legali affrontate dalla piattaforma di social media.
  • 2022 (settembre): Falso allarme di presunta violazione di TikTok da parte di “AgainstTheWest”. Le affermazioni di un hack di TikTok sono state smentite; i dati sono risultati pubblicamente accessibili, portando al bando dell’hacker da Breach Forums per false affermazioni.
  • 2022 (giugno): Accesso cinese ai dati degli utenti americani di TikTok. Nonostante le dichiarazioni di protezione dei dati, Buzzfeed News ha rivelato che i dipendenti cinesi di TikTok avevano accesso ai dati degli utenti americani, contraddicendo le dichiarazioni pubbliche e le politiche interne di TikTok.
  • 2020 (agosto): 235 milioni di profili di TikTok e altri esposti. Un database non protetto gestito da Social Data, dopo aver preso il posto di Deep Social, ha fatto trapelare i dettagli di milioni di account di social media, tra cui nomi, età e informazioni di contatto.
  • 2020 (agosto): Azione legale collettiva sulla raccolta di dati di TikTok su 89 milioni di utenti. L’azione legale si è concentrata sulla raccolta impropria di dati, in particolare sui bambini, e ha portato a un accordo di 92 milioni di dollari nel febbraio 2021, sebbene TikTok abbia contestato le affermazioni.
  • 2019 (febbraio): Multa da 5,7 milioni di dollari di TikTok per le violazioni della privacy dei bambini di Musical.ly. La FTC ha multato TikTok per le violazioni delle leggi sulla privacy dei minori da parte di Musical.ly, tra cui la visualizzazione pubblica e la raccolta di informazioni personali dei bambini senza il consenso dei genitori.

Ci sarà un risarcimento?

È comune che le violazioni di dati su larga scala comportino un risarcimento per le persone colpite. L’importo esatto dell’indennizzo di TikTok può variare in base a fattori quali la posizione dell’utente e l’entità dei dati violati.

zero | Fuga di dati TikTok

Nessuna vittoria, nessuna parcella. La nostra parcella viene detratta dal risarcimento che otterremo per te, quindi non avrai nulla da perdere. Prova ora ➡️

Sono stato coinvolto?

Se sei stato colpito, dovresti ricevere una lettera di notifica della violazione dei dati entro 72 ore dalla scoperta. Ma ci sono stati casi in cui queste notifiche non sono state inviate per proteggere l’immagine dell’azienda ed evitare di identificare gli utenti che potrebbero avere diritto a un risarcimento. Quindi, in caso di fuga di dati, è più intelligente compilare il modulo e aderire alla richiesta di risarcimento a prescindere.

Cosa fare

Se ritieni di essere stato colpito o stai solo esplorando le tue opzioni, puoi verificare in modo semplice e veloce la tua eleggibilità e l’importo del risarcimento con il nostro velocissimo  Servizio di controllo per la violazione dei dati. In meno di 2 minuti, saprai quanto denaro puoi ottenere e sarai in grado di richiedere il risarcimento. Provare per credere!

Procedimenti legali e accordo con TikTok

Le sfide del GDPR di TikTok in Europa

Il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) in Europa ha rappresentato un ostacolo significativo per TikTok. La piattaforma ha dovuto affrontare una multa sostanziale di 345 milioni di euro da parte della Commissione irlandese per la protezione dei dati. Questa multa ha sottolineato le inadeguatezze della piattaforma nella salvaguardia dei dati dei minori, un aspetto cruciale ai sensi delle severe norme del GDPR.

Multa del Regno Unito per trattamento di dati di minorenni

Nel Regno Unito, TikTok è stata multata per 16 milioni di dollari per aver trattato i dati di ragazzi minorenni senza aver ottenuto il necessario consenso. Questo incidente non solo illustra l’inasprimento delle norme sulla protezione dei dati e sulla privacy in tutto il mondo, ma anche la crescente responsabilità che ci si aspetta dalle aziende tecnologiche. Sempre nel febbraio 2019 TikTok ha ricevuto una multa di 5,7 milioni di dollari per le violazioni delle leggi sulla privacy dei minori da parte di Muscial.ly .

Azione legale collettiva dell’agosto 2020

La questione della privacy e della protezione dei dati è stata un tema ricorrente nella saga delle sfide legali di TikTok, ulteriormente esemplificato da un’importante azione legale collettiva presentata nell’agosto 2020. Questa causa da 92 milioni di euro è stata intentata in risposta alle accuse secondo cui TikTok avrebbe raccolto impropriamente i dati personali di circa 89 milioni di utenti, un numero impressionante che evidenzia l’entità delle preoccupazioni per le violazioni della privacy.

Altre preoccupazioni statali e federali

Il Montana si sta preparando a una battaglia legale per la proposta di vietare TikTok a livello statale, adducendo problemi di spionaggio. Nell’ottobre del 2023, l’FBI ha lanciato l’allarme sul potenziale uso di TikTok da parte della Cina a fini di spionaggio, senza contare che la Cina ha rubato più dati americani di qualsiasi altra nazione.

Il Congresso sta discutendo una legge che autorizzerebbe l’amministrazione Biden a limitare o vietare TikTok per motivi di spionaggio. Questa iniziativa legislativa riflette il crescente disagio per l’influenza delle app di proprietà straniera sulla sicurezza nazionale.

La reazione di TikTok

In risposta a queste accuse, TikTok ha sottolineato le sue iniziative per la sicurezza dei dati e ha dichiarato di aver investito più di 1,5 miliardi di dollari in questo campo. L’azienda sostiene di includere controlli parentali e limiti di tempo, due delle migliori tutele del settore per gli utenti più giovani.

Come richiedere un risarcimento a TikTok

Se vuoi un risarcimento per la violazione dei dati, devi unirti a una causa collettiva, nota anche come class action. Lavorerai con un partner per le controversie finanziarie che si occuperà di tutto. Esatto, siamo noi! Il tuo compito è solo quello di fare domanda e poi aspettare di ottenere i soldi.

Remunzo si occupa di tutto il duro lavoro: prepariamo la causa e portiamo le società in tribunale per te. Le aziende non vogliono pagare facilmente, ma Remunzo combatterà duramente per ottenere il tuo risarcimento. Quando ci si unisce a migliaia di altre persone in una causa come questa, è più probabile che la società paghi e che l’importo del risarcimento per persona, cioè quanto riceverai, sia più alto.

Remunzo ti terrà aggiornato sullo stato dell’accordo. Devi avere pazienza perché possono passare mesi prima che i pagamenti del risarcimento vengano effettuati e che tu venga pagato.

Verifica rapidamente la tua eleggibilità e l’importo del risarcimento con il nostro semplice Servizio di controllo per la violazione dei dati. In meno di 2 minuti saprai quanto denaro puoi ottenere e potrai richiedere un risarcimento. Prova!

attention | Fuga di dati TikTok

Richiedi il tuo risarcimento per violazione dei dati! Compila il nostro semplice modulo in 2 minuti e scopri il tuo potenziale risarcimento.

Impatto della violazione dei dati di TikTok sugli utenti

Le vulnerabilità di TikTok hanno avuto un forte impatto sugli utenti. I ricercatori di Check Point hanno trovato falle nella sicurezza che potrebbero aver permesso agli hacker di accedere a informazioni personali, tra cui indirizzi e-mail, la possibilità di controllare gli account TikTok e persino la possibilità di diffondere filmati privati online.

Le falle includevano Cross-Site Scripting (XSS), che consentiva il reindirizzamento a siti web dannosi, e SMS Link Spoofing, che permetteva agli aggressori di inviare un link per scaricare l’app e sfruttare i dati.

Questi problemi presentavano rischi enormi, soprattutto alla luce dell’ampia base di utenti di TikTok, composta in gran parte da persone giovani e probabilmente vulnerabili. Tuttavia, TikTok ha rapidamente corretto gli errori dopo esserne venuta a conoscenza.

La risposta di TikTok e le modifiche alla sicurezza dei dati

In risposta alle accuse di scarsa sicurezza dei dati degli utenti, l’amministratore delegato di TikTok, Shou Zi Chew, ha fornito una spiegazione dettagliata, sottolineando che TikTok era già conforme ai protocolli di sicurezza dei dati degli Stati Uniti.

Il Project Texas, a cui l’azienda collabora con Oracle e Booz Allen, è incentrato sulla protezione dei dati degli utenti negli Stati Uniti. Chew ha sottolineato che le preoccupazioni relative alle procedure di sicurezza dei dati derivano dalla parziale mancanza di visibilità del progetto da parte di alcuni lavoratori.

TikTok contesta qualsiasi controllo o accesso ai dati degli utenti statunitensi da parte del governo cinese e sostiene restrizioni rigorose sull’accesso ai dati, monitorate da un team di sicurezza con sede negli Stati Uniti.

Implicazioni future e impatto sul settore

La violazione dei dati di TikTok e la risposta dell’azienda potrebbero avere implicazioni di vasta portata per il settore tecnologico. Attira l’attenzione su quanto la sicurezza dei dati e la privacy stiano diventando cruciali per i social network.

gli utenti potrebbero essere più cauti nel fornire informazioni online a seguito di questa situazione, che potrebbe portare a norme più severe sulla protezione dei dati in generale.

riconquistare la fiducia dei consumatori sarà fondamentale per TikTok, che potrebbe dover dimostrare regolarmente la propria dedizione alla sicurezza dei dati.

Questo caso evidenzia una tendenza più ampia nel settore digitale, in cui le crescenti preoccupazioni degli utenti e delle autorità di regolamentazione in materia di privacy dei dati vengono affrontate.

Il contesto più ampio

La controversia di TikTok riflette questioni più ampie relative all’impatto sociale dei social media, in particolare sui giovani utenti. Evidenzia i doveri etici delle aziende di social media e l’equilibrio tra innovazione, privacy e sicurezza.

A partire dall’inizio del 2023, diversi governi hanno implementato divieti parziali o totali su TikTok a causa di preoccupazioni sulla privacy, sulla sicurezza informatica e sul potenziale uso improprio dei dati. Questi divieti riguardano principalmente i dispositivi in dotazione al governo, ma alcuni Paesi stanno valutando restrizioni più ampie.

  • Australia: Il governo federale australiano ha bandito TikTok dai suoi dispositivi, in seguito al consiglio delle agenzie di intelligence e sicurezza.
  • Belgio: Il governo belga ha imposto un divieto di sei mesi a TikTok sui dispositivi del governo federale, citando problemi di cybersicurezza, privacy e disinformazione.
  • Canada: Il governo canadese ha annunciato il divieto di utilizzare TikTok sui dispositivi in dotazione al governo, citando rischi “inaccettabili” per la privacy e la sicurezza.
  • Danimarca: Il Ministero della Difesa danese ha vietato TikTok sui dispositivi ufficiali come misura di sicurezza informatica.
  • Unione europea: Il Parlamento europeo, la Commissione europea e il Consiglio dell’UE hanno imposto il divieto di utilizzare TikTok sui dispositivi del personale.
  • India: Nel 2020, l’India ha imposto un divieto su TikTok e altre app cinesi per problemi di privacy e sicurezza.
  • Paesi Bassi: Il ministero degli Interni olandese ha scoraggiato l’uso di app provenienti da Paesi con programmi informatici aggressivi, tra cui la Cina, sui telefoni governativi.
  • Nuova Zelanda: TikTok è stato bandito dai telefoni dei legislatori del governo, con conseguenze per circa 500 persone nel complesso parlamentare.
  • Norvegia: Il parlamento norvegese ha bandito TikTok dai dispositivi di lavoro, in seguito agli avvertimenti sui potenziali rischi provenienti da Russia e Cina.
  • Taiwan: Il governo di Taiwan ha vietato TikTok dai dispositivi di comunicazione del settore pubblico, citando rischi per la sicurezza nazionale.
  • Regno Unito: Il Regno Unito ha adottato misure simili per vietare TikTok sui dispositivi governativi.
  • Stati Uniti: Il governo statunitense ha ordinato alle agenzie federali di eliminare TikTok dai dispositivi federali per problemi di sicurezza dei dati. Più della metà degli Stati Uniti ha inoltre vietato l’applicazione dai dispositivi governativi.

Queste misure riflettono le crescenti preoccupazioni sulle pratiche di TikTok in materia di dati e sui suoi legami con la Cina, in un contesto di più ampie preoccupazioni sulla privacy e la sicurezza digitale nell’era dei social media.

Altri casi famosi di violazione della privacy

TikTok non è l’unico ad aver subito un furto di dati. Centinaia di altre aziende hanno subito o subiranno violazioni di dati. Pertanto, suggeriamo vivamente di utilizzare il nostro Calcolatore di risarcimento. Questo strumento ti aiuterà a scoprire quante a richieste di risarcimento hai diritto e quanto denaro potresti ottenere. E noi possiamo aiutarti a ottenerlo facilmente.

Conclusione

Con la sua enorme raccolta di dati privati, comprese le informazioni sui bambini, il problema della fuga di dati di TikTok ha causato serie preoccupazioni sulla sicurezza degli utenti e sulla privacy digitale. Questo dimostra quanto sia importante che le piattaforme digitali, soprattutto quelle utilizzate da utenti giovani e sensibili, abbiano politiche di protezione dei dati forti.

Questa circostanza dovrebbe servire a ricordare alle aziende tecnologiche e agli utenti di dare priorità alla sicurezza e alla privacy dei dati nel nostro ambiente digitale in continua crescita.

Anche l’impatto di TikTok sui bambini è una preoccupazione significativa. I contenuti potenzialmente dannosi e la natura di dipendenza dell’app mettono a rischio il loro benessere psicofisico e il loro comportamento sociale. I controlli dei genitori, pur essendo utili, potrebbero non mitigare completamente questi rischi.

question | Fuga di dati TikTok

Ti stai perdendo altri risarcimenti per la fuga di dati? Prova il nostro calcolatore di risarcimento e scoprilo subito!

Domande frequenti

Come minimizzare o prevenire l’impatto della violazione dei dati?

L’utilizzo di carte di pagamento virtuali con limiti di spesa e indirizzi e-mail unici per i diversi servizi può ridurre notevolmente il rischio di violazione dei dati. Le carte virtuali monouso proteggono i tuoi dati finanziari, mentre gli indirizzi e-mail personalizzati (come “yourname+service@gmail.com”) aiutano a identificare i servizi compromessi. Queste strategie aggiungono livelli di sicurezza, riducendo al minimo l’impatto delle violazioni sui vostri dati personali e finanziari.

Cosa fare dopo una violazione dei dati?

In caso di violazione dei dati, modifica immediatamente le password degli account interessati, rendendole forti e uniche. Attiva l’autenticazione a due fattori per una maggiore sicurezza. Controlla i tuoi estratti conto e i rapporti di credito per individuare eventuali attività insolite. Avvisa la tuabanca o il fornitore della carta di credito di potenziali frodi. Fai attenzione alle truffe di phishing dopo la violazione e prendi in considerazione il congelamento del credito. Infine, segnala l’incidente alle autorità competenti.

Che cos’è un avviso di violazione dei dati?

Un avviso di violazione dei dati è un avviso ufficiale di un’organizzazione alle persone i cui dati personali, comprese le password potenzialmente compromesse, potrebbero essere stati esposti in una violazione della sicurezza. Spesso questo avviso può seguire gli avvisi di servizi come Apple o Google che indicano “Questa password è apparsa in una fuga di dati“. L’avviso illustra la natura della violazione, i tipi di dati interessati, i rischi potenziali e le azioni correttive dell’organizzazione. L’avviso consiglia misure di protezione come la modifica delle password e il monitoraggio dei rapporti di credito per ridurre i danni.

Posso fare causa e come partecipare a un’azione legale collettiva?

Sì, puoi fare causa per una violazione dei dati. Con Remunzo, unirsi a una causa collettiva attiva è facile. Verifica la tuaidoneità sulla nostra piattaforma e, se il tuo caso è attivo, puoi unirti alla causa. Remunzo gestisce tutti i procedimenti legali e le trattative per un accordo. Questi processi possono richiedere del tempo, ma noi ti terremo aggiornato. Utilizza il nostro rapido controllo delle perdite di dati per verificare se hai i requisiti per aderire e richiedere un risarcimento.

Quando mi verrà pagato l’indennizzo per la violazione dei dati?

I tempi per ricevere il pagamento di una transazione per violazione di dati variano, e spesso richiedono diversi mesi dopo il raggiungimento dell’accordo. Fattori come la complessità del caso, il numero di ricorrenti e le procedure legali influiscono sulle tempistiche. Remunzo ti terrà informato sull’andamento della transazione, ma la pazienza è fondamentale perché questi processi possono essere lunghi.

Fonti

  1. Maheshwari S. TikTok cambia tranquillamente le condizioni degli utenti in mezzo a un crescente controllo legale. The New York Times [Internet]. 2023 Dic 17; Disponibile da: https://www.nytimes.com/2023/12/14/business/media/tiktok-changes-user-terms.html
  2. Brennan D, Salizzo C, O’Keeffe R, Barlow M. Il DPC ha inflitto a TikTok una multa di 345 milioni di euro per violazioni del GDPR relative ai dati dei bambini [Internet]. Lexology. 2023. Disponibile da: https://www.lexology.com/library/detail.aspx?g=518f3ca6-9a1f-45f2-ab9f-6ece4a76365f
  3. BBC News. TikTok citato in giudizio per miliardi per l’uso dei dati dei bambini. BBC News [Internet]. 2021 Apr 21; Disponibile da:
    https://www.bbc.com/news/technology-56815480
  4. TikTok riceve un’importante multa GDPR per la cattiva gestione dei dati dei bambini – BDO [Internet]. 2023. Disponibile da: https: //www.bdo.co.uk/en-gb/insights/advisory/risk-and-advisory-services/tiktok-receives-significant-gdpr-fine-for-mishandling-childrens-data
  5. cisomag. Le vulnerabilità di sicurezza di TikTok potrebbero esporre i dati degli utenti. CISO MAG | Cyber Security Magazine [Internet]. 2020 Jan 9; Disponibile da: https://cisomag.com/tiktok-security-vulnerabilities-could-expose-user-data/
  6. CNN Business: Judge dismisses Indiana state’s lawsuit against TikTok over child safety concerns 30 Nov. 2023: https://edition.cnn.com/2023/11/30/tech/indiana-tiktok-lawsuit-dismissed/index.html

Condividi questo

newsletter | Fuga di dati TikTok

Rimaniamo nel giro

    L'invio implica il consenso alla nostra politica sulla privacy
    | Fuga di dati TikTok

    Autore

    Il nostro team conta più di 80 avvocati qualificati, provenienti da 8 paesi, e numerosi studi legali partner che si occupano delle tue richieste di risarcimento. Puoi fidarti di noi! Per una presentazione più dettagliata del nostro team, ti invitiamo a visitare la pagina dedicata. Stiamo lavorando per creare un mondo in cui portare le grandi aziende in tribunale sia semplice e a portata di pochi clic per tutti, a prescindere dal denaro, dalle competenze o dal background. Il nostro obiettivo è costruire un futuro in cui sia facile per tutti difendere i propri diritti e ottenere giustizia.